Lavoro

Il lavoro nella nostra comunità

Nella Regola, san Benedetto dice con chiarezza che la vita del monaco si alterna tra preghiera e lavoro.

Per la nostra comunità il primo ambito del lavoro condiviso è la gestione della casa in tutte le sue necessità: cucina, lavanderia, pulizie, giardino, manutenzione. Questo ci permette di provvedere alle nostre necessità senza ricorrere, abitualmente, ad aiuti esterni e questo anche nell’accoglienza degli ospiti nella foresteria.

Alla sussistenza della Comunità provvede il lavoro editoriale di fratel MichaelDavide, la predicazione e alcuni ministeri dei fratelli, come pure il servizio di Economo Generale alla nostra Congregazione di fratel Andrea Serafino. Nei limiti imposti dalla montagna ci dedichiamo anche alla coltivazione di ortaggi, patate e frutti di bosco che vengono in parte venduti sul posto.

A questo si aggiungono alcuni servizi per l’Ordine come l’edizione italiana del Bollettino dell’AIM e altre attività più puntuali.

Inoltre la cura della parrocchia del villaggio come pure una certa prossimità ai vicini sono altri impegni quotidiani.