Oggi è la parola

Affinare
Sabato, 19 Settembre 2020
XXV Domenica del T.O. (Is 55, 6-9 / Sal 144 / Fil 1, 20c-27a / Mt 20, 1-16)   La domanda che il padrone della parabola pone ai suoi operai scontenti e mormoratori suona così: <Non hai forse concordato...

Ultime news

"Costretti alla libertà", EDB riflettere sul "segno" della pandemia come occasione di conversione della vita consacrata. <Come religiosi e religiose siamo chiamati a profetare nel mondo ferito dalla...


Servire il Signore secondo quanto ci è dato, e la sua Chiesa e ciascuno che bussa alla porta … Questo cerchiamo di vivere con tutto noi stessi, donando quanto Lui stesso ci ha dato in termini di qualità umane e di beni materiali.

«E con fiducia l’uno manifesti all’altro la propria necessità, perché l’altro gli trovi le cose che sono necessarie e gliele dia. E ciascuno ami e nutra il suo fratello, come la madre ama e nutre il proprio figlio, in quelle cose in cui Dio gli darà grazia». (Regola non bollata di S. Francesco)

 

Questi gli ambiti: