Oggi è la parola

Come una rosa
Venerdì, 14 Agosto 2020
Assunzione di Maria (Ap 11-12 passim / Sal 44 / 1Cor 15, 20-26 / Lc 1, 39-56)   La vita della Madre di Dio, di Maria, può essere compresa come un tema ben scritto dall’inizio alla fine. Oggi,...

Ultime news

"Costretti alla libertà", EDB riflettere sul "segno" della pandemia come occasione di conversione della vita consacrata. <Come religiosi e religiose siamo chiamati a profetare nel mondo ferito dalla...
riflettere sul "segno" della pandemia come occasione di conversione della vita consacrata.

<Come religiosi e religiose siamo chiamati a profetare nel mondo ferito dalla pandemia del Covid-19. I mass media fanno pronostici tremendamente infausti sul prossimo futuro dell’umanità. Nuove sfide epocali, mai state così globali, ci attendono tutti. La fine del mondo che conosciamo è l’occasione per fare un passo deciso verso il mondo che attendiamo e che siamo chiamati a costruire con le nostre mani, con la nostra intelligenza, con il nostro amore. Ogni consacrato compie la sua vocazione quando diventa libero, sereno, distaccato, non coinvolto nell’agitazione propria degli affari comuni della maggioranza dei mortali, perché egli ha già affrontato apertamente la morte. Il tempo critico che ci è chiesto di vivere, in comunione con tutti i nostri fratelli e sorelle in umanità, potrebbe essere l’occasione per un salto di qualità evangelica della nostra vita consacrata.>