Oggi è la parola

Natività di s. Giovanni Battista
Sabato, 23 Giugno 2018
(Is 49, 1-6 / Sl 138 / At 13, 22-26 / Lc 1, 57-66.80)   Giovanni Battista di cui oggi celebriamo la Natività, rappresenta l'espressione più pura dei tratti del giudaismo contemporaneo di Gesù. Nella...

Ultime news

Su La Croix, quotidiano dell'episcopato francese, un articolo sul libro di fr. MichaelDavide "Preti senza battesimo?" uscito in Francia la il 31 Maggio. Sul sito "Fine Settimana" trovate la...

Nel solco della tradizione benedettina la nostra giornata è scandita e come orientata dalla preghiera e dal lavoro.

«L’ozio nuoce al vero bene dell’uomo. Perciò i fratelli devono in tempi determinati dedicarsi al lavoro manuale e in altre ore, alla Lectio Divina». (Regola di S. Benedetto)

 

Questo l'orario della nostra giornata tipo:

  • 3,30 sveglia
  • 4,00 Vigilie
  • segue Lectio
  • 6,30 preghiera silenziosa
  • 7,00 Lodi
  • 7,40 Eucarestia
  • 8,15 colazione
  • 8,30 lavoro
  • 12,15 Sesta
  • 12,30 pranzo in comune (con lettura o musica)
  • 14,30 lavoro
  • 17,00 studio
  • 18,00 preghiera silenziosa
  • 18,30 Vespri (18,00 la domenica e le solennità)
  • 19,00 breve cena e tempo personale
  • 20,45 Compieta
  • 21,00 Vigilie (al posto di Compieta il sabato e la veglia delle solennità)