Oggi è la parola

Attendere… il vigore
Martedì, 11 Dicembre 2018
Mercoledì – II settimana T.A. (Is 40, 25-31 / Sl 102 / Mt 11, 28-30)   La promessa che ci viene ridonata attraverso le parole del profeta Isaia ci raggiunge al cuore del nostro più grande timore che è...

Ultime news

E' uscito un articolo di fr. MichaelDavide su La Croix: <Rinunciare a ogni forma di clericalismo>... ne trovate sul menù...

Nel solco della tradizione benedettina la nostra giornata è scandita e come orientata dalla preghiera e dal lavoro.

«L’ozio nuoce al vero bene dell’uomo. Perciò i fratelli devono in tempi determinati dedicarsi al lavoro manuale e in altre ore, alla Lectio Divina». (Regola di S. Benedetto)

 

Questo l'orario della nostra giornata tipo:

  • 3,30 sveglia
  • 4,00 Vigilie
  • segue Lectio
  • 6,30 preghiera silenziosa
  • 7,00 Lodi
  • 7,40 Eucarestia
  • 8,15 colazione
  • 8,30 lavoro
  • 12,15 Sesta
  • 12,30 pranzo in comune (con lettura o musica)
  • 14,30 lavoro
  • 17,00 studio
  • 18,00 preghiera silenziosa
  • 18,30 Vespri (18,00 la domenica e le solennità)
  • 19,00 breve cena e tempo personale
  • 20,45 Compieta
  • 21,00 Vigilie (al posto di Compieta il sabato e la veglia delle solennità)