Oggi è la parola

XXIX Domenica del T.O.
Sabato, 20 Ottobre 2018
(Is 53, 2-3. 10-11 / Sal 32 / Eb 4, 14-16 / Mc 10, 35-45)   La brama di potere, di supremazia, di privilegi non sono dei desideri, ma delle vere e proprie malattie. Questa bramosia non corrisponde alla...

Ultime news

Festival Francescano Domenica 30 Settembre ore 16.30, p.zza Maggiore, Bologna MichaelDavide Semeraro, “Belli dentro” intervista Donatella Negriin collaborazione con Edizioni Terra Santa <Per vivere...

Nel solco della tradizione benedettina la nostra giornata è scandita e come orientata dalla preghiera e dal lavoro.

«L’ozio nuoce al vero bene dell’uomo. Perciò i fratelli devono in tempi determinati dedicarsi al lavoro manuale e in altre ore, alla Lectio Divina». (Regola di S. Benedetto)

 

Questo l'orario della nostra giornata tipo:

  • 3,30 sveglia
  • 4,00 Vigilie
  • segue Lectio
  • 6,30 preghiera silenziosa
  • 7,00 Lodi
  • 7,40 Eucarestia
  • 8,15 colazione
  • 8,30 lavoro
  • 12,15 Sesta
  • 12,30 pranzo in comune (con lettura o musica)
  • 14,30 lavoro
  • 17,00 studio
  • 18,00 preghiera silenziosa
  • 18,30 Vespri (18,00 la domenica e le solennità)
  • 19,00 breve cena e tempo personale
  • 20,45 Compieta
  • 21,00 Vigilie (al posto di Compieta il sabato e la veglia delle solennità)