Oggi è la parola

Fuoco
Martedì, 16 Luglio 2019
Mercoledì – XIV settimana T.O. (Es 3 passim / Sl 102 / Mt 11, 25-27)   Non saremo mai abbastanza stanchi di contemplare questo meraviglioso spettacolo in cui il Signore Dio <apparve in una fiamma di...

Ultime news

Sabato scorso, 29 Giugno, sr. Ginevra Maria, dopo 25 anni di professione religiosa come domenicana, si è consacrata come eremita nelle mani del Vescovo di Aosta, ed è stata affidata alla nostra...

«Dolor Vacui», percorso per operatori, volontari e assistenti spirituali dell’ospedale: fratel Michael Davide protagonista del primo incontro del ciclo (ascolta su Multimedia) organizzato da Ufficio diocesano per la pastorale della salute e Ospedale di Cremona:

<E’ iniziato giovedì scorso (11/10 ndr), con 180 iscritti, il percorso di quattro incontri che l’Ufficio diocesano per la pastorale della salute organizza in sinergia con l’Ospedale di Cremona per l’aggiornamento di operatori sanitari, volontari e assistenti spirituali.

“Dolor vacui: l’insostenibile pesantezza del dolore”; ha visto come primo relatore il noto monaco benedettino padre Michael Davide Semeraro che ha affrontato il tema della cura che, sempre più, deve connotarsi di compassione: essa è la via per una vera umanizzazione. Operatore e sofferente sono in cammino verso una piena e completa umanizzazione, solo così possiamo realizzare il nostro essere uomini e donne e rimanere tali anche a fronte di una tecnologia che ci sovrasta e si sostituisce alle vere relazioni di cura, che sono relazioni umane. In questo modo si può continuare a curare anche quando non è più possibile guarire e la speranza.> (dal sito della Diocesi di Cremona)